Solo ad un certo punto della vita, ho capito che la passione per i gatti che avevo da sempre poteva diventare una  professione molto gratificante. Ho iniziato facendo  la pet-sitter e nel giro di qualche anno ho aperto una pensione per gatti. Ospitare questi splendidi mici, che inizialmente sono spaventati, e poi con attenzione e cura guadagnarsi la loro fiducia è diventata la mia “mission”.
All’esperienza diretta ho aggiunto un percorso formativo dedicato ai comportamenti e alla natura del gatto che mi ha dato la possibilità di comprendere sempre meglio questi splendidi felini, e di intervenire in ambito familiare, qualora si presentassero situazioni di difficoltà nelle interazione con gli umani di riferimento.